Recente Circolare Ministero del Lavoro

recente circolare del Ministero
del Lavoro (la n° 22 del 24/09/2014), riguardante la sospensione dell'obbligo
di assumere persone con disabilità nelle aziende

 

Circolare Min.Lavoro 22-2014

 

Nota riassuntiva  di Nina Daita
Esodo anticipato e sospensione dell'obbligo di assumere disabili – Circolare del
Ministero del Lavoro n°22 del 24/09/2014


Con la circolare n°22 del 24 settembre 2014, il Ministero del Lavoro precisa che è
sospeso l'obbligo occupazionale nei confronti delle persone con disabilità (art. 3, comma
5, legge 68/99) nelle aziende in cui si realizza il cosiddetto esodo anticipato, previsto
dalla legge Fornero (art. 4, commi da 1 a 7 ter, legge 92/2012).
Come sappiamo, le sospensioni sono applicabili solamente alle aziende che sono in stato
di crisi, di riorganizzazione o di ristrutturazione e che ricorrono alla Cigs, nonché a
quelle che attivano la procedura di mobilità. Tuttavia, la circolare sottolinea che, per
analogia, la norma è stata estesa anche ad altre situazioni, come già avvenuto nei casi di
intervento dei fondi di solidarietà del settore creditizio, nei casi di richiesta della Cig in
deroga e di contratti di solidarietà (legge 236/1993). Per tale motivo, le sospensioni
possono essere richieste, come come suddetto, nelle aziende in cui si ricorre all'esodo
anticipato.
Infine, va precisato che la sospensione dell'obbligo è limitata al numero di lavoratori percui è stata avviata la procedura di incentivazione all'esodo, e per la durata della procedura
stessa, e nelle sole province in cui è in corso l'esodo stesso.

 

1 Mese Annunci